L’accessorio sartoriale?Una moda made in Italy!

L’accessorio sartoriale?Una moda made in Italy!

Una moda nata dall’esigenza di rendersi uniche con gioielli ed accessori fatti a mano, senza spendere troppo.

Che sia un gioiello sartoriale fatto a mano, oppure un paio di sandali capresi impreziositi con gemme, l’importante è sfoggiarli nelle giuste occasioni, come se fossero gioielli di alta oreficeria o un paio di scarpe di una grande firma; il segreto è tutto racchiuso nella personalizzazione, ed è questo l’unico modo per attirare l’attenzione senza cadere nel volgare.

Ormai noi donne lo abbiamo capito, sono gli accessori che fanno la differenza e rendono unico il nostro stile; una collana o un paio di orecchini particolari, una pochette fatta con materiali preziosi o qualunque altro accessorio sartoriale  che possa esprimere un’eleganza senza tempo, sono il punto di partenza per costruire un outfit per qualunque occasione.
Che siano pendenti in acciaio e pietre dure, orecchini creati con filo di scozia e swarowski o anelli impreziositi con strass e madrepora, l’importante è che si sappia come usarli per valorizzare il nostro stile.

accessori sartoriali

Un esempio di gioiello fatto a mano

 

 

Anche un semplice jeans insieme ad un’informale camicetta (magari un po’ più aperta del solito!) possono essere una base “neutra” da impreziosire con degli gioielli fatti a mano; un consiglio utile può essere quello di associare il colore di occhi e viso a quello del trucco e degli accessori.
E sono proprio i colori a fare la differenza ed ovviamente l’eleganza; anche un semplice foulard di una tinta forte, impreziosito con qualche pendente semplice, serve a donare luminosità al volto proteggendoci anche dal freddo di questo periodo.

Scritto da: Mutart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *