Ferrara-Mentana: lite su La7

LUIGI-BISIGNANI-GIULIANO-FERRARA-ENRICO-MENTANA-7

Alta Tensione fra Enrico Mentana e Giuliano Ferrara nella diretta di “Bersaglio mobile” su La7, condotto dall’ex direttore di Tg5. La puntata ad alto voltaggio era dedicata a Luigi Bisignani, ospite del talk show. La lite scoppia quando Mentana viene interrotto da Giulianone mentre rivolge una domanda all’ospite in studio.

Alché il riccioluto conduttore replica: “Sto parlando, quando finisco intervieni”, con tono abbastanza infastidito e con atteggiamento impaziente. “Fammi parlare, dice Ferrara. “No, dopo”, è il proseguimento di quello che si annunciava come un battibecco e che di li a poco sarebbe diventata una vera lite televisiva con tanto di francesismi: “No, non rompere i coglioni – è il primo affondo di Ferrara – tu non devi permetterti di mettermi a tacere, hai capito?”. 
E cotinuando: “È l’ultima volta che metto il piede in questo cesso, dove si fanno questi comizi del cazzo”. “Puoi andare anche adesso”, gli risponde Mentana. E il panciuto: “No sto qua a rompere i coglioni”. Poi rivolto a Mentana: “Ma dai, ipocrita, parlaci di Montezemolo, invece di parlarci di Bisignani, di tutta la tua carriera con Berlusconi e con Tarak Ben Ammar. Ma a chi vuoi far credere di essere l’arbitro della scena giornalistica italiana?”. Esilarante scambio di battute in pura tradizione “Italiani in tv”. Avvicinandosi, Mentana risponde alle accuse: “Vai Vai.. fammi il piacere. L’unica persona che alza la voce e offende gli altri sei tu e te ne devi rendere conto. L’ipocrisia non c’entra perché si sta parlando di tutto e di tutti”. La consapevolezza di essere protagonisti di una piazzata è la giusta doccia fredda per entrambi: la trasmissione continua e si prosegue con la noiosa intervista.

Scritto da: Mutart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *