Nasce il Campionato dei capelli ghiacciati

Nasce il Campionato dei capelli ghiacciati

In Canada si sono inventati uno dei tornei più pazzi del pianeta: l’International Hair Freezing contest. L’evento si svolge ogni anno e vede la partecipazione di persone coraggiose che sfidano la temperatura di 30 gradi sotto zero, facendo una breve corsa sulla neve per poi tuffarsi nell’acqua calda di 40 gradi, delle piscine naturali del fiume Takhini. Lo sbalzo termico fa ghiacciare capelli e barba dando origine a delle buffe sculture naturali e il divertimento è assicurato.

capelli ghiacciati

Il contest è social

Per vincere l’International Hair Freezing Contest, la gara che si svolge ogni anno  Whitehorse, in Canada, i concorrenti si sono immersi nella piscina di acqua calda e si sono bagnati i capelli. In 60 secondi le chiome, le sopracciglia e le ciglia si sono ghiacciate creando delle acconciature molto particolari.  La scena è molto divertente ed è proprio da ciò che è nata l’idea di creare un contest in cui vengono premiate le foto che ritraggono le scene più esilaranti. Le foto scattate vengono poi postate sui social network dove è stata creata una pagina dedicata al contest, con centinaia di foto ed è proprio sulla fan page che si svolge la competizione che premia la foto dei capelli ghiacciati più stravaganti. Quest’anno il premio consisteva in un assegno da 150 dollari che è stato assegnato a un gruppo di amici, i quali sono riusciti a farsi ghiacciare i capelli in solo un minuto e hanno postato la foto con il loro look, guarda caso, molto strutturato.

Scritto da: Claudio Ianniello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *