PROBLEMI E BUGS PER IOS7

PROBLEMI E BUGS PER IOS7

Quando pensiamo al nuovo sistema operativo mobile di Cupertino subito una parola riempie la nostra mente: BUG.

 

Eh si, questa versione di iOS è forse la versione più buggata della storia dei sistemi Apple.
Preso subito di mira, e oggetto di mille critiche, è il nuovissimo sistema di sblocco del terminale: il riconoscimento dell’impronta digitale. In giro per il web si possono trovare già svariati video di persone, le quali hanno probabilmente seri problemi, che sbloccano il telefono con la zampa del proprio cagnolino, con il sedere, e perfino con il capezzolo !

Ben più interessante è forse il fatto di poter effettuare chiamate anche con il telefono protetto da codice: Provare per credere! Basta bloccare lo schermo, accedere alla schermata delle chiamate di emergenza, digitare il numero che si vuole chiamare, e tenere premuto il tasto Chiamata. Dopo questa operazione il telefono si riavvia, però intanto la chiamata parte.

Un’altra falla abbastanza problematica riguarda il nuovo Control Center. Infatti questo può essere aperto anche se il telefono è protetto da codice o da riconoscimento impronta. Ufficialmente questo è il modo più veloce di gestire notifiche, musica ed altro. Dal punto di vista della sicurezza è invece un grosso danno: se qualcuno dovesse rubare il vostro tuttofonino potrebbe, grazie al Control Center, disattivare Wi-Fi e Connessione Dati così da rendere inutili applicazioni come “ trova il tuo iPhone “.

Ultimo ma non meno fastidioso bug riscontrato riguarda le applicazioni che necessitano di login, infatti pare che per colpa di Apple Background Refresh, una funzione che gestisce l’aggiornamento delle app in Background, molte di queste effettuino il logout automatico.

L’unica soluzione a tutti questi problemi ? Aspettare una patch da mamma Apple.


articolo a cura di Andrea Cafarchio

Authored by: Mutart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *