Quanto sono pessimisti gli italiani?

Quanto sono pessimisti gli italiani?

Per dirla alla napoletana “cornuti e mazziati” e per di più anche pessimisti!

Ebbene si, secondo le ultime indagini Legatum Prosperity Index condotte appunto dal Legatum Institute, l’Italia è scesa ancora di posizione per quanto riguarda la soddisfazione e la felicità dei suoi abitanti. L’ottimismo di un popolo è molto legato alle sue prospettive future ed è così che il nostro Bel Paese è sceso al 37esimo posto superato perfino dai francesi, che già normalmente  “sono degli italiani di malumore”, come diceva Cocteau. Il Regno Unito, al contrario, è il paese più prospero d’Europa ed è tra quelli dell’UE più ottimista, perfino più della Germania che è arrivata subito dopo, al 14esimo posto.

L’Italia scesa al 37esimo posto, è ben al di sotto della Spagna, che nonostante il “periodaccio” che è appena passato è 26esima in classifica, e della Francia, 31esima. Il Prosperity Index si basa su diversi parametri, fra i quali l’accessibilità e la disponibilità dello stato sociale oltre che la ricchezza personale e delle famiglie.

Vincono, in quanto ad ottimismo e gioia di vivere, la Norvegia e Svizzera che sono risultate alla prima e alla seconda posizione, ma non vengono considerate europee dall’indice in quanto non fanno parte dell’Unione europea. In base a questa valutazione la Russia, è la peggiore nel vecchio continente, Mosca si è infatti piazzata alla 68esima posizione su 142 Paesi mondiali (e il 98% della popolazione mondiale) considerati.

Scritto da: Martina Lombardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *