L’impresa di pulizie diventa sempre più necessaria

0

Nuovi stili di vita e delega a terzi

Il mondo evolve rapidamente.  Abbiamo sempre meno tempo libero. La vita metropolitana ci assorbe, ed anche i ritmi lavorativi sono sempre più serrati, così come per tutte le attività cui ci dedichiamo nella nostra quotidianità.

Riuscire a bilanciare vita privata e lavoro, e portare a compimento tutto ciò che ci siamo prefissati, è sempre più una sfida. In particolare quando occorre conciliare gestione del nucleo familiare e crescita professionale.

Tutti questi cambiamenti hanno impattato sulle abitudini quotidiane e sullo stile di vita. E sono cambiati, di conseguenza, i comportamenti di consumo.

Molte persone cercano risparmio di tempo e ottimizzazione della loro agenda. E i consumatori delegano ad operatori terzi. Affidando loro tutte quelle prestazioni di cui non possono occuparsi.

In tutto il mondo dei servizi si va quindi affermando l’esternalizzazione delle attività o prestazioni per le quali non si ha tempo. Col risultato dell’incremento del volume d’affari di questo segmento di mercato. Nel quale troviamo l’impresa di pulizie.

Lo sviluppo dei servizi a domicilio

Si diffondono, pertanto, numerosi servizi personalizzati a domicilio. Maggiore è la possibilità di scelta di prestazioni, di cui beneficiare comodamente ed a casa propria.
Un caso emblematico è lo sviluppo e la diffusione di app e strumenti che consentono di ricevere ciò di cui si ha bisogno. Risparmiando tempo ed impegno.

In tal senso, un esempio per tutti è Uber Eats .

Direttamente da telefonino o da pc è possibile scegliere da un ampio menu ed attraverso una vasta gamma di ristoranti il pasto da consumare a domicilio. Veloce ed immediato, rappresenta perfettamente il meccanismo di questo segmento della digital economy. Ed offre la possibilità di salvaguardare tempo da dedicare ad altre priorità. Oltre ad essere una concreta opportunità di crescita per il settore della ristorazione, che si va via via digitalizzando.

Napoli, in particolare, si colloca al secondo posto in Italia, dopo Trieste, come volume degli ordini, con una netta preferenza per la cucina tradizionale italiana.

L’impresa di pulizie ed il Covid

Tra i servizi che oggi si delegano sempre più a terzi emerge la pulizia domestica. Ed assume sempre più rilevanza il ruolo giocato dall’impresa di pulizie.

Un tempo era “relegata” ad una clientela business. Oggi, invece, sempre più privati vi fanno ricorso. E delegano a questi specialisti il servizio di pulizia del proprio appartamento.

Avendo meno tempo a disposizione, la pulizia di casa (sia ordinaria che straordinaria) è affidata a professionisti del settore, esterni al nucleo familiare.

Una questione di tempo, certo, ma anche di expertise. Massimizzando il risultato ottenuto grazie alla competenza di un fornitore terzo.

Ruolo importante, inoltre, sta giocando la  criticità inerente il Covid.

L’emergenza che stiamo vivendo ci ha imposto di rivedere le nostre abitudini. Ha portato in primo piano il tema dell’igiene. E noi tutti oggi dobbiamo osservare norme comportamentali specifiche.

Una contingenza che ha dato maggior importanza alle pulizie domestiche, che rappresentano una delle possibili risposte a questo bisogno di pulizia che dev’essere attenta e scrupolosa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.