Il limone fa bene alla salute: gli effetti benefici

Dai benefici per il sistema immunitario fino a quelli per il nostro cervello. Il limone è un vero e proprio toccasana per il nostro organismo. Andiamo a scoprire quali sono i suoi effetti.

0

I limoni sono molto utilizzati nelle nostre diete soprattutto per aggiungere sapore al cibo. Infatti, viene impiegato per gustare meglio i prodotti da forno, insalate, le bevande, alcuni dessert. Tuttavia, raramente tendiamo a consumare il limone da solo, a causa del loro sapore intenso e aspro. Eppure, esso è in grado di apportare numerosi benefici al nostro organismo, in quanto è ricco di vitamina C. 

Andiamo a vedere insieme nello specifico quali sono gli effetti positivi derivanti dal consumo di limone.

I benefici del limone

I benefici che possono derivare dal consumo di limone sono davvero tanti. Lo sapevano bene i primi esploratori, i quali erano soliti portare con loro l’agrume per prevenire lo scorbuto, un tipo di malattia molto pericolosa, comune soprattutto tra i marinai dell’epoca. La patologia è causata da una grave e prolungata carenza di vitamina C, solitamente dovuta ad una dieta scorretta. I sintomi sono diversi:

  • Fatica
  • Dolori articolari
  • Allentamento dei denti
  • Sensazione di malessere
  • Infiammazione delle gengive o sanguinamento delle gengive
  • Depressione
  • Macchie rosse sulla pelle dovute alla rottura dei vasi sanguigni sotto la superficie
  • Lenta guarigione delle ferite

Ad ogni modo, i limoni permettono di ottenere numerosi benefici per il nostro corpo grazie alle tante sostanze contenute in esso. Rappresentano infatti un’ottima fonte di vitamina C e flavonoidi, che sono antiossidanti e pertanto contribuiscono ad eliminare i radicali liberi che possono essere alla base di molti danni alle cellule del corpo.

Inoltre, sono ricchi di ferro, acido citrico e fibra alimentare. Nell’agrume è presente anche il potassio, che permette di reintegrare i sali persi, e il limonene, una sostanza che si trova nella buccia che ha un potere sgrassante.

L’insieme di tutte queste sostanze rende il limone un agrume particolarmente adatto per prevenire o aiutare a combattere alcune tipologie di malattie. Pertanto, il consumo di limone, associato ad un’alimentazione corretta e uno stile di vita sano, può essere un vero e proprio toccasana per la salute. Ma andiamo a scoprire più nel dettaglio quali sono i vantaggi principali.

Supporta la salute del cuore

Come abbiamo visto, i limoni sono una fonte di vitamina C. In particolare, forniscono circa 31 mg di vitamina C, ovvero il 51% della dose giornaliera consigliata. Questa caratteristica rende il limone un alleato per il proprio cuore. Infatti, sono diversi gli studi che hanno trovato una correlazione positiva tra il consumo di frutta e verdura ricca di vitamina C e la riduzione del rischio di sviluppare malattie cardiache e ictus.

Oltre alla vitamina C, contribuiscono a migliorare la salute del cuore anche altri elementi presenti nei limoni, come ad esempio le fibre e i composti vegetali.

Migliora la digestione

Grazie alla grande quantità di fibre contenute al suo interno, il limone può risultare di grande aiuto per combattere la stitichezza e tanti altri disturbi gastrointestinali.

Migliora la pressione sanguigna

Uno studio del 2014 in Giappone ha scoperto che le donne sottoposte alla ricerca che camminavano regolarmente e consumavano limone quotidianamente avevano livelli di pressione sanguigna più bassi rispetto a quelle che non lo facevano. In questo caso però c’è da dire che sono necessari ulteriori approfondimenti scientifici per stabilire una relazione causa-effetto.

Rafforza il sistema immunitario

Mangiare il limone consente anche di rafforzare il sistema immunitario, risultando un ottimo alleato contro il raffreddore, l’influenza e i malanni di stagione. 

Inoltre, spremere un limone intero in un bicchiere di acqua calda con un cucchiaio abbondante di miele può alleviare anche i sintomi della tosse e prevenire eventuali infezioni alla gola, grazie alle proprietà antibatteriche.

Aumenta il buon umore

Diversi studi hanno dimostrato l’effetto positivo del limone sul nostro cervello. Infatti, l’aroma del limone consente di ridurre l’ansia e i sintomi legati alla depressione.

Migliora la pelle

La vitamina C contenuta nel limone consente di mantenere la pelle elastica e ridurre le rughe, ottenendo un vero e proprio effetto di ringiovanimento. Per ottenere tale beneficio può essere una buona idea anche spremere il limone nell’acqua.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.